IL PERCORSO DEL SANGUE NEL CUORE

 

Come lavorano gli atri, i ventricoli e le valvole del vostro cuore

 

Il sangue passa attraverso quattro camere (due atrii e due ventricoli) nel cuore prima di circolare all'interno dell'organismo.

Ad ogni pulsazione, il sangue ritorna dall'organismo attraverso le vene, entra in una delle camere - l'atrio destro - e si sposta attraverso la valvola nel ventricolo sinistro sotto di essa. Contemporaneamente il sangue proveniente dai polmoni, ricco di ossigeno, entra nell'atrio sinistro dall'altro lato del cuore. Dall'atrio sinistro, il sangue passa attraverso una valvola nel ventricolo sinistro. Il ventricolo sinistro quindi si contrae dopo aver ricevuto il sangue dall'atrio destro, inviando il sangue ai polmoni per incamerare ossigeno. Nello stesso tempo, il ventricolo sinistro si contrae dopo aver ricevuto il sangue dall'atrio sinistro. Quando il ventricolo sinistro si contrae, pompa il sangue attraverso l'aorta alle arterie in tutto l'organismo.

Il cuore ha quattro valvole. Due impediscono al sangue di rifluire tra gli atri ed i ventricoli. Le altre due impediscono al sangue di fluire all'indietro dalle arterie e nei ventricoli.

Normalmente, ad ogni pulsazione il ventricolo sinistro pompa una met o pi del sangue in esso contenuto. Con lo scompenso cardiaco, il ventricolo sinistro non in grado di contrarsi con sufficiente forza, pompando ad ogni pulsazione due quinti o meno del sangue contenuto.

 

Mappa del percorso del sangue nel Cuore Umano 

Il lavoro del cuore quello di trasportare sangue. Giorno e notte, i muscoli del nostro cuore si contraggono e rilassano per pompare il sangue in tutto il nostro.

Quando sangue circola nel cuore, segue un sentiero complicato.

Eccolo rappresentato passo dopo passo:

Sangue povero di ossigeno (mostrato in blu) arriva affluisce da tutto il corpo nell'atrio destro

 Il sangue fluisce dall'atrio destro attraverso la valvola tricuspide nel ventricolo corretto.

 Il ventricolo destro pompa il sangue ai polmoni, dove il sangue si libera di anidride carbonica e si carica di ossigeno.

 Il sangue ossigenato (mostrato in rosso) ritorna dai polmoni al cuore entrando nell'atrio sinistro. 

Dallatrio sinistro viene trasferito, attraverso la valvola mitrale, nel ventricolo sinistro.

Il ventricolo sinistro pompa il sangue ricco di ossigeno a tutte le parti del corpo.